Ultima modifica: 9 giugno 2017

PROGETTO SCUOLE SICURE: IL LICEO BENEDETTO DA NORCIA VINCE CON UN SUO VIDEO

Sono cinque le ragazze della IV Acl che si sono aggiudicate un importante riconoscimento e un premio di 150€ partecipando con un video sul bullismo  al progetto “Scuole sicure”, in collaborazione con il CUG, Centro Unico di Garanzia del CNR e con la Polizia di Stato. Il progetto, svoltosi nel corrente anno scolastico, si proponeva di sensibilizzare i ragazzi, le loro famiglie e gli insegnanti sul concetto di legalità, con particolare riferimento alle forme di discriminazione, le ludopatie, la violenza di genere e il bullismo. La premiazione si è svolta lo scorso martedì 30 maggio nei locali dell’Ipsia Europa Virginia Woolf, e ha visto la presenza di illustri personalità: l’ispettore capo di P.S. M. Melito, l’Assistente capo di P.S. Barbara Rotundo, la dott.ssa G. Liberati, presidente del CUG CNR, padre M. Mirilli della parrocchia del SS Sacramento. Erano presenti delegazioni di vari istituti, ciascuno dei quali concorreva al progetto in un settore specifico del proprio indirizzo di studi, dalla moda alla cucina. Tra le varie delegazioni si è distinto per chiarezza ed efficacia narrativa il video delle  nostre ragazze (Benedetta Carere, Alice Maiorana, Francesca Matarazzo, Nicole Navarro, Chiara Surace), che raccontava  una storia di ordinario bullismo scolastico, risolto per fortuna da un gesto d’amore. Nella breve scena  la recitazione delle nostre ragazze è stata del tutto naturale e coinvolgente,  ed esaltata dal ritmo pressante della colonna sonora, è apparsa capace di stimolare coscienze e suscitare empatia. La nostra delegazione ha ricevuto grandi parole di elogio da parte dei promotori dell’evento, civili e militari, e applausi sinceri da tutti i convenuti.

La mattinata è proseguita in mezzo a manifestazioni di grande interesse: spettacoli teatrali, circensi, mostre, presentazione di unità cinofile e di pattuglie a cavallo, esposizione dei mezzi della Polizia di Stato, tra cui auto e moto d’acqua; tutto in un’atmosfera festosa e partecipata.

Alle vincitrici vanno le nostre più vive congratulazioni!

(VIDEO)